Desolforatori

Il desolforatore elimina l’acido solfidrico “H2S” da una corrente gassosa/biogas attraverso il contatto gas-liquido di lavaggio.

L’aria o il biogas, con un alto contenuto di H2S, mettendosi in contatto con il liquido di lavaggio, attraverso la presenza di corpi di riempimento o ugelli ad alta efficienza  sfrutta la reazione chimica che trasforma l’H2S in Sali i quali vengono trattenuti dal liquido di lavaggio.

Principali vantaggi dell'utilizzo dei desolforatori Air dep:

Il nuovo sistema di desolforazione serie DBC messo a punto da air dep ha ridotto drasticamente il costo dei chemicals rispetto a un sistema tradizionale.  Questo sistema è composto essenzialmente da uno scrubber per il lavaggio del biogas e da una vasca di ossidazione separata che a mezzo di insufflazione di aria, rigenera la molecola AD13 e trasforma H2S in zolfo elementare.

L’efficienza di abbattimento va dal 90 al 99% con concentrazioni all’ingresso dai 500 ai 30.000 ppm e sono impiegati negli impianti petrolchimici, conciarie, smaltimento rifiuti, depurazione acque reflue, e soprattutto negli impianti di Biogas, ecc…

  •  Basso costo d’investimento
  •  Basso consumo energetico
  •  Basso costo di gestione e manutenzione

I nostri desolforatori

Non è presente nessun impianto.