Filtro a carbone serie FC

Filtro a carbone serie FC

CAMPI DI APPLICAZIONE

I filtri a carboni serie FC sono molto utilizzati sugli impianti dove si necessita l’eliminazione di basse concentrazioni di Sostanze Organiche Volatili (SOV), di idrogeno solforato (H2S) e/o dei Mercaptani (R-SH).

PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO

L’adsorbimento su carboni attivi è una tecnica collaudata per un trattamento efficace per un grande numero di inquinanti.
In base alla natura e quantità degli inquinanti da trattare, si determina la quantità, il tipo di carbone da impiegare e la forma (pellet, granulare, estruso o attivato).
Nei filtri a carbone airdep serie FC l’aria carica di inquinanti entra dalla flangia di ingresso e attraversa il primo stadio formato da un letto di corpi di riempimento per trattenere le gocce di umidità ed il particellato, di seguito attraversa il letto di carboni attivi, con ampia superficie interna, permettendo l’adsorbimento delle sostanze inquinanti, infine passa attraverso un filtro antipolvere che impedisce alla polvere del carbone di uscire, liberando così l’aria depurata che viene immessa in atmosfera.
Un carbone attivo può catturare in media, dal 10 al 25 % del suo peso di sostanze inquinanti prima della saturazione, dopodiché bisogna sostituirlo o rigenerarlo con vapore acqueo.

PRINCIPALI VANTAGGI

Il Filtro a carboni FC è adatto ad eliminare una ampia gamma di inquinanti.
– di semplice manutenzione
– costo d’impianto molto basso

COSTRUZIONE

La carpenteria è costruita in Polipropilene, completa di camera di deumidificazione, griglia forata di supporto del carbone, carbone attivo, e pannello antipolvere.
E’inoltre dotato di una valvola di condensa.

OPTIONAL

– Carpenteria in acciaio verniciato
– Carpenteria in acciaio inox AISI 304/316L
– Misuratore di pressione differenziale
– Quadro elettrico
– Ventilatore centrifugo